Studio Legale Bolzani Cerrato
©2020 Studio Legale Bolzani Cerrato

Il ruolo dei nonni in caso di mancato mantenimento dei figli da parte dei genitori

I genitori non pagano il mantenimento ai figli: il ruolo dei nonni.

Uno dei doveri dei genitori nei confronti dei figli è quello di garantire loro un mantenimento sino a quando quest’ultimi non saranno economicamente autosufficienti.

L’obbligo al mantenimento è un dovere precipuo di entrambi i genitori. Ognuno deve contribuire in maniera proporzionale alle proprie possibilità.

Qualora uno dei due genitori non possa o non voglia adempiere al proprio dovere, l'altro, nel preminente interesse dei figli, dovrà far fronte per intero alle loro esigenze con tutte le sue sostanze patrimoniali.

Ovviamente, il genitore inadempiente potrà essere convenuto in giudizio dall’altro per essere condannato al pagamento di un contributo proporzionale al mantenimento de figli.

Sono i genitori che devono mantenere i figli. 

Il Tribunale dovrà valutare caso per caso e verificare se i genitori non possono o non vogliono contribuire al mantenimento dei figli. 

Solamente nel primo caso sopra indicato i nonni potranno essere coinvolti giuridicamente e potrà essere ordinato loro di fornire ai genitori i mezzi necessari affinchè possano adempiere i loro doveri nei confronti dei figli.

Ovviamente dovranno essere coinvolti tutti i nonni in vita.  

Il ruolo dei nonni pertanto è esclusivamente sussidiario a quello dei genitori.

È sufficiente che anche un solo genitore riesca a mantenere il figlio affinchè i nonni non debbano essere chiamati a provvedere al mantenimento dei nipoti.